Quanto vale la carta pokemon | Guida in 4 passi

Valore delle carte Pokemon: come scoprire il valore reale della vostra collezione di carte Pokemon.

Come valutare una carta Pokemon:

Il gioco Pokemon TGC è un gioco di stategia basato sulle carte e divide il mondo in due tipi di fan: quelli che le collezionano manualmente e quelli che sono interessati alle competizioni (tornei, ecc.). Tuttavia, bisogna sapere che la combinazione di rarità della carta, tipo di set e condizione della carta sono i fattori principali che determinano il valore di una carta. Fate attenzione: lo stesso Pokemon (con lo stesso nome) ma riportato in set/espansioni diverse può avere valori drammaticamente diversi! Ecco come valutare le carte pokemon TGC!

quanto vale la carta dei pokemon

Quanto valgono le carte dei Pokemon: fate il prezzo giusto

Prima di tutto, dobbiamo avere ben chiare alcune cose:

  1. Il nome della carta Pokemon
  2. Il Set/Espansione a cui appartiene la carta Pokemon
  3. Il rarità della carta
  4. Il condizione della carta e la lingua

Nell'immagine mostrata sono riportate le informazioni richieste per valutare una carta Pokemon. In particolare, due carte in Italiano sono raffigurate nell'immagine sottostante. La lingua della scheda NON influisce sull'anatomia della carte, che rimane la stessa per le versioni europee e statunitensi.

controlla il valore della tua carta Pokemon

Nella maggior parte dei casi il valore di una carta Pokemon è legato all'edizione.

Carta Pokemon del valore del prezzo: Nome e set di Pokemon di una carta.

Non c'è molto da dire sul nome dei Pokemon come sul set/espansione. Evidenziamo solo il fatto che nella carta Pokemon più vecchia (a sinistra) il simbolo del set si trova vicino all'immagine sulla destra, mentre le ultime uscite hanno il simbolo sul lato inferiore destro. I due numeri che compaiono in basso a destra determinano la numerazione della carta nel set. Ad esempio, Raikou (a sinistra) è la tredicesima delle sessantaquattro carte totali dell'espansione (13/64). Una volta scoperto il simbolo del set, potete controllare il nome del simbolo qui (pokemon-espansioni-simboli) o fare una ricerca sul web.

Quanto vale una carta Pokemon: La rarità di una carta Pokemon.

Tre simboli principali indicano la rarità di una carta:

  • Cerchio: comune scheda
  • Diamante: non comune scheda
  • Stella: raro scheda

Rarità della carta

Capire la rarità di una carta è importante perché le carte comuni e non comuni hanno un valore molto basso in generale (possiamo parlare di valore qui di seguito). >0.005 $). Tuttavia, non sono inutili perché il guadagno di un set completo vale quando tutte le carte sono presenti (anche quelle comuni e non comuni).

I 5 MIGLIORI SITI PER VALUTARE LE CARTE POKEMON

Le carte Holo - Pokemon card tgc

Nel caso in cui la carta abbia la dicitura entrambi le seguenti caratteristiche: è una carta rara (* simbolo della stella) e ha uno sfondo lucido/luminoso siete di fronte a una carta olografica. Le carte olografiche sono tra le più preziose di un set, ma NON sempre. La carta Raikou mostrata prima è una carta Holo, un altro esempio (Blissey) è riportato di seguito.

Holo

Le carte POKEMON più costose

Rarità SUPERIORE a Holo

In tutti gli anni a partire dal 1999 le carte con rarità oltre l'holo hanno assunto nomi diversi con i set. Qui di seguito, non c'è un elenco completo di tutte le connotazioni, ma le più diffuse.

Carte Pokemon ultra rare
  • Pokemon ex
  • Pokemon Stella
  • Pokemon Liv. X
  • Pokemon Primo
  • Pokemon GX
  • Pokemon Arte completa

Di seguito viene riportato un esempio di artwork di queste carte per distinguerne l'aspetto.

A questo punto, vi mancano solo due informazioni necessarie per valutare la vostra collezione di carte Pokemon: la lingua (che è facilmente deducibile dal testo presente sulla carta) e le condizioni della carta. Si tratta di un aspetto cruciale, poiché anche la carta più rara può vedere il suo valore scendere a pochi dollari/euro a causa delle sue condizioni. In generale, la definizioni delle condizioni della carta (secondo cardmarket) sono i seguenti:

  • Mint & Near Mint
  • Excellent and Good
  • Played and Poor

come controllare la scheda-okemon-valore-condizione-ex

Condizione della carta Pokemon: Mint (M)

Una carta mint è in perfette condizioni; non ci sono scuse. Ciò significa che il fronte è in perfette condizioni, non ci sono graffi sulla superficie e la superficie è perfettamente pulita. Per quanto riguarda il retro, significa che la carta è indistinguibile dalle carte di un booster appena aperto. Se una carta ha una firma o un timbro del Gran Premio non può mai essere classificata Mint, anche se lo stock della carta è altrimenti in condizioni Mint.

Condizione della carta Pokemon: NEAR MINT (NM)

Una carta Near Mint sembra non essere mai stata giocata senza maniche. Si possono fare piccole eccezioni, ma in genere la carta non mostra alcuna usura.

Il bordo della scheda NM può presentare piccole macchie bianche, ma devono essere poche e molto piccole. Quando la carta viene ispezionata alla luce del giorno, la superficie deve apparire generalmente pulita. Può presentare qualche piccola macchia, ma i graffi non sono mai ammessi per le carte NM.

Condizione della carta Pokemon: Eccellente (EX)

Una carta Eccellente ha l'aspetto di una carta usata per qualche partita senza manicotti. Per le carte Eccellenti è quasi sempre chiaramente visibile al primo esame che la carta non è in perfette condizioni. Tuttavia, anche se il danno è chiaramente visibile, è solo di lieve entità.

Le carte eccellenti presentano solitamente un paio di macchie bianche agli angoli o intorno al bordo. La superficie può presentare lievi graffi, visibili a un esame più attento. Tuttavia, la carta non può essere classificata Eccellente se le pieghe sono così profonde da essere visibili a prima vista.

Una carta Eccellente è solitamente in una condizione in cui non è del tutto chiaro se la carta sarebbe considerata marcata o non marcata se venisse giocata in un torneo senza maniche.

Condizione della carta Pokemon: BUONO (GD)

Una buona carta sembra essere stata usata per un lungo torneo senza maniche.

Le carte in buone condizioni mostrano solitamente una forte usura su tutto il perimetro della carta. I bordi e gli angoli presentano molte macchie bianche, la superficie presenta solitamente dei graffi e la carta ha accumulato dello sporco sulla superficie. Tuttavia, la carta presenta solo danni dovuti al gioco regolare. La carta non presenta danni da acqua o piegature di sorta.

Condizione della carta Pokemon: GIOCATO (PL)

Una carta giocata ha l'aspetto peggiore che si possa ottenere con l'uso regolare di una carta senza maniche.

Una carta giocata ha un aspetto estremamente brutto e non è certo che la carta sia legale per il torneo, anche in un mazzo con le maniche. Tuttavia, la carta non è stata manomessa in altro modo (bordo inchiostrato, scarabocchi casuali sulla carta, ecc.).

Condizione della carta Pokemon: POOR

Una carta scadente presenta danni che normalmente non possono derivare dall'uso regolare della carta.

Una carta in cattive condizioni è letteralmente distrutta. È ovviamente illegale per i tornei o è stata manomessa in modi che ne distruggono quasi completamente il valore (bordo inchiostrato, scarabocchi casuali sulla carta, ecc.).

I 5 MIGLIORI SITI PER VALUTARE LE CARTE POKEMON

Determinare le condizioni della propria collezione di carte Pokemon. È importante per valutare il valore delle carte?

Determinare la giusta condizione della carta nella maggior parte dei casi non è così facile: è probabile che l'acquirente tenda a considerare la carta che sta acquistando di un grado di condizione inferiore a quello reale per poterla pagare meno. D'altra parte, il venditore direbbe che la carta in vendita è in condizioni migliori di quella reale. Tuttavia, la descrizione di cui sopra può essere utile a definire un rango per la carta.

L'impatto della condizione/aspetto della carta è così importante che il processo di classificazione (ad esempio PSA) si sta diffondendo. Ma questa parte sarà trattata in un altro articolo: Quanto vale la mia collezione di Pokemon.

Con le informazioni che ti abbiamo dato in questo articolo, ora sei pronto a capire il valore e il tipo di carta che hai collezionato da bambino o se tuo figlio ha una collezione di carte Pokemon sotto il letto!

Valore delle carte Pokemon: i prezzi reali possono variare da $1 a oltre $1000

Il prezzo medio delle carte Pokémon è di $1,20. La maggior parte delle carte Pokémon "rare" ha un valore inferiore a $10 e le carte classificate come "non comuni" o inferiori hanno spesso un valore inferiore a $1. Le carte Pokémon più vecchie e promozionali hanno un valore medio molto più alto, con alcune carte che valgono oltre $300.000.

La grafica e la centratura di una carta Pokemon.

In genere, l'immagine del Pokémon sulla carta è centrata proprio all'interno dei bordi della carta.

Le carte Pokémon estratte direttamente da una confezione booster sembreranno perfettamente centrate, ma in realtà non è così raro che le immagini di una carta Pokémon leggermente disallineata.

A volte queste carte sono classificate come "Errori di stampa" e ci sono collezionisti di carte Pokémon che sono disposti a pagare per carte con errori di stampa dalla fabbrica.

Tuttavia, se volete far classificare e valutare professionalmente le vostre carte Pokémon, l'artwork non è centrato. detrarre punti dal punteggio di valutazione finale delle vostre schede - diminuendo il suo valore di mercato generale.

Le stampe non centrate possono verificarsi anche sul arte posteriore di una carta, oltre che sul fronte. Anche la grafica e il logo della Poke Ball, presenti sul retro della carta, possono talvolta trovarsi troppo a sinistra o a destra rispetto al centro della carta.

Quindi è meglio controllare due volte questi fattori se vi capita di trovare una carta che pensate valga un po' di soldi!

Carta Pokemon valore di errore di stampa esempio di carta

Come proteggere il valore della carta Pokemon.

Proteggi le tue carte Pokemon dall'usura.

Poiché la qualità delle carte Pokémon è così importante per il loro valore, è importante che ogni carta sia protetta. Le carte Pokémon vanno sempre conservate all'interno di bustine individuali. se si vuole che rimangano nelle loro migliori condizioni. Esistono due tipi principali di custodie per carte:

  • Maniche a penzoloni-Queste sottili maniche flessibili e traslucide proteggono principalmente le carte da sporco, macchie e oli. Sono economiche (da qui il loro nome) e non proteggono da pieghe o sgualciture.
  • Toploader-Costruite in plastica rigida e traslucida, queste custodie proteggono dallo sporco e dalla sporcizia, oltre che da pieghe e sgualciture.

Per proteggere al massimo le carte Pokémon, utilizzate sia una custodia da un centesimo che un toploader per ogni carta. Esistono anche altri tipi di custodie per carte, come quelle opache che coprono il retro di ogni carta. Tuttavia, le custodie da un centesimo e i toploader sono i cavalli di battaglia della protezione delle carte collezionabili.

Contenitore per carte Pokémon.

Una volta riposte le carte Pokémon nelle loro custodie, dovrete riporle in una scatola per conservarle facilmente. Un'opzione è scatole di plastica trasparenteche offrono un'ottima protezione e consentono di vedere facilmente che tipo di carta è contenuta all'interno. Un'altra opzione è la pagina classica a 9 tasche per raccoglitori a tre anelli.

Cercate qualcosa di meno elegante? Esiste un'ampia gamma di altre opzioni disponibili nei negozi online e ci sono sempre le scatole di cartone. Qualunque sia la scatola per conservare le carte Pokémon che sceglierete, assicuratevi che sia rialzata, su un pallet o su uno scaffale, per evitare che si verifichino fuoriuscite o altri tipi di umidità sul terreno.

Custodia per carte pokemon per la conservazione del clima

Stoccaggio a clima controllato.

Le carte Pokémon, proprio come le altre carte collezionabili, sono realizzate in cartoncino, un tipo di carta più elegante e resistente. Di conseguenza, le carte dei Pokémon sono soggette ai tipi di cose che possono danneggiare il cartone e la carta, ovvero temperature estreme o in rapido cambiamento e un'elevata umidità.

Quando conservate le vostre carte Pokémon - anche se le avete protette in una custodia e in una scatola - dovreste farlo in un ambiente climatizzato. In casa, ciò significa non conservarle in soffitta, in garage o nel capanno sul retro, se ne avete uno. Potete conservare le carte Pokémon in cantina, ma considerate l'idea di mettere un deumidificatore se è particolarmente umida.

Un'altra opzione di stoccaggio è quella di trovare un unità di stoccaggio a clima controllato vicino a voi. Queste unità di stoccaggio possono avere dimensioni di 5×5 o addirittura di armadietto, il che significa che non è necessario affittare un'unità gigante solo per pochi oggetti. Le unità di stoccaggio a clima controllato sono mantenute a una temperatura costante per tutto l'anno e, sebbene la maggior parte di esse non siano specificamente controllate per l'umidità, le unità interne a clima controllato sono di solito ben all'interno dell'intervallo di umidità accettabile per la conservazione delle carte Pokémon.

Aumenta il valore delle tue carte Pokemon: valuta la tua collezione.

Come abbiamo scritto nel nostro articolo correlato Come e perché far classificare una carta Pokemon (PSA e Beckett) Un altro modo per ottenere una certificazione e aumentare il valore di una carta Pokemon è classificarla. Tuttavia, non tutte le carte sono adatte a essere classificate e il processo può essere lungo e costoso. Per questo motivo, solo le carte Pokemon più rare e più antiche possono aumentare il loro valore quando vengono classificati.

pokemon-card-grading-worth

Dove volete condividere questo post?