TIPI DI COSTRUZIONE DEI PNEUMATICI: A TELE INCROCIATE O RADIALI?

Come è fatto: la costruzione del pneumatico.

Come sappiamo, il pneumatico non è sottoposto a un carico di compressione ma a un carico di trazione. Infatti, un pneumatico è considerato un pre-tensionato struttura in cui la pressione interna è molto maggiore di quella esterna (quasi 2/3 volte).

Dal punto di vista della costruzioneIl pneumatico è una struttura toroidale flessibile riempita di aria compressa.

La struttura di uno pneumatico consiste essenzialmente in cinque parti.

  • perlina;
  • carcassa;
  • parete laterale;
  • cintura;
  • battistrada
La composizione dei pneumatici spiegata

Fig.1: La struttura di un pneumatico.

I vantaggi della costruzione a strati incrociati e della costruzione radiale.

La perlina assicura l'aderenza al cerchio e la tenuta della pressione dell'aria. Viene schiacciato sul bordo del cerchio dalla pressione interna del pneumatico (fig. 2) e, grazie all'attrito, sviluppa le forze necessarie per non far scivolare il pneumatico sul cerchio resistendo alle sollecitazioni provenienti dal terreno (trazione, frenata, forze laterali in curva).

costruzione del bordo del cerchio del pneumatico

Fig.2: Il collegamento del bordo del cerchio.

All'interno incorpora una struttura metallica (costituita da una serie di cavi d'acciaio trafilati con cavi di piccola sezione per una maggiore flessibilità) attorno alla quale si avvolge la carcassa (fig. 3).

La carcassa avvolge l'archetto (fig. 3) ed è composto da una serie di strati di fili di rayon, nylon o acciaio incorporato in una mescola di gomma. A proteggere esternamente la carcassa c'è il fianco, realizzato in gomma, che deve avere un'ottima resistenza alla fatica. In pneumatici tubelessLa parte interna della carcassa è ricoperta da uno strato impermeabile chiamato inner-liner.

struttura metallica del pneumatico

Fig. 3: La struttura metallica attorno alla quale viene avvolta la struttura metallica.

La battistradaIl battistrada, invece, è la parte del pneumatico in cui vengono scambiate tutte le forze con il terreno ed è quindi la zona la cui mescola e geometria contribuiscono in modo sostanziale al contenuto di prestazioni del pneumatico. I battistrada sono molto diversi tra loro perché sono la caratteristica principale del tipo di pneumatico: fuoristrada, da corsa, stradale, bagnato/asciutto, invernale/estivo...

Al di sotto del battistrada troviamo la cintura, una fascia composta da vari strati di fili d'acciaio che circondano la carcassa.

Tipi di pneumatici radiali e a tele incrociate.

Esistono due tipi di costruzioni di pneumatici in base alla loro struttura: pneumatici a struttura diagonale (o a tele incrociate) e a tele radiali.

I vantaggi della costruzione di pneumatici a tele incrociate.

I primi sono costituiti da vari elementi sovrapposti strati di veli di carcassa con fili disposti in diagonale rispetto al piano equatoriale del pneumatico. L'angolo di inclinazione dei fili rispetto a questo piano è solitamente di 55°. Più tele di gomma si sovrappongono l'una all'altra e formano uno strato spesso, con conseguente minore flessibilità che può renderlo più sensibile al surriscaldamento. Pertanto, tutti i pneumatici ad alta velocità sono a struttura radiale.

Costruzione a tele incrociate e costruzione di pneumatici radiali

Fig.4: Pneumatici a tele incrociate e radiali.

I vantaggi della costruzione di pneumatici radiali.

I pneumatici radiali (avete già visto i migliori della categoria? Pneumatico per rimorchio Carlisle Radial Trail HD-ST235/80R16 124L a 10 tele?), invece, hanno una cintura e sono caratterizzati da una carcassa più sottileCome di norma, il pneumatico è costituito da un singolo strato di fili metallici disposti perpendicolarmente al piano equatoriale del pneumatico (fig. 5).

La parete laterale di I pneumatici radiali e il battistrada funzionano come due elementi indipendenti.. La flessibilità di un pneumatico radiale, insieme alla sua resistenza, sono due fattori combinati che fanno sì che un pneumatico radiale per trattori assorba meglio gli urti e i colpi rispetto a un pneumatico a tele incrociate.

La flessibilità dei fianchi migliora la stabilità del veicolo e fornisce un'ottima protezione per le persone. contatto massimo del pneumatico con la superficie stradale. Ciò comporta una guida più confortevole e consente al conducente di lavorare più a lungo. Questi pneumatici sono anche più resistenti, il che significa che le macchine che utilizzano pneumatici come quelli per autocarri o trattori possono funzionare con capacità di carico più elevate.

Svantaggi di pneumatici radiali includono:

  • I fianchi morbidi sono vulnerabili quando, ad esempio, i veicoli si scontrano con i marciapiedi.

Scegliete tra la costruzione a tele incrociate e quella radiale.

La corona di un pneumatico a tele incrociate e il fianco del pneumatico dipendono l'uno dall'altro. Il pneumatico non entra in contatto con il terreno come un pneumatico radiale e questo può comportare una minore trasmissione di potenza del motore o maggiori danni al sito. Poiché non assorbe gli urti, il guidatore può avvertire un'eccessiva pressione sul terreno. più vibrazioni. Il costo iniziale di I pneumatici per trattori a tele incrociate sono più economici dei pneumatici radiali per trattori per cui sono spesso una scelta interessante per chi ha un budget limitato. La rigidità della guida offerta da uno pneumatico a tele incrociate può essere un vantaggio anche nelle applicazioni in cui qualsiasi Il rimbalzo degli pneumatici sarebbe un problemaCome nel caso dei sollevatori telescopici o dei carrelli elevatori, il fianco rigido può essere un vantaggio in alcuni ambienti di lavoro. Questo è il termine dei nostri articoli relativi alla struttura composita degli pneumatici, continuate con la terza parte!

Dove volete condividere questo post?